MASTER
comunicazione storica

LUCE su YouTube
di , 3 Agosto 2012, Il Blog degli studenti del Master , 2a edizione

LUCE su YouTube

Il 5 Novembre 1925 si costituì in Roma L’Unione Cinematografica Educativa, ovvero l’Istituto LUCE. Secondo lo statuto dell’Ente, i filmati del LUCE erano destinati al completamento della istruzione e all’elevazione della cultura generale. Nel 2001 l’archivio dell’Istituto sbarca sul web, mettendo a disposizione di storici e curiosi il proprio vastissimo archivio. Nonostante i successivi aggiornamenti grafici, la bassa risoluzione dei video e l’impossibilità di poterli scaricare gratuitamente, rappresentavano un grosso ostacolo per la loro diffusione.
Nel luglio del 2012, dopo un accordo siglato con Google, proprietaria di YouTube, l’Istituto LUCE apre un proprio canale con l’intento di aprirsi ai giovani e semplificare la fruizione dei contenuti. L’archivio storico del LUCE mette ora a disposizione, in alta definizione, il proprio immenso patrimonio visivo. Un fascino senza tempo quello dei cinegiornali, in grado di far rivivere, soprattutto alle nuove generazioni, voci, suoni e la genuinità di un’Italia lontana. I filmati attualmente disponibili sono trentamila circa, e si dividono in cinegiornali LUCE (1927-1945) e Settimana Incom (1946-1964). Per ovviare ai problemi relativi al diritto d’autore, il canale utilizza la tecnologia Content ID, un sistema in grado di tutelare il copyright attraverso la presenza, noiosa ma indispensabile, di banner pubblicitari durante la visione dei cinegiornali. I relativi proventi pubblicitari consentiranno al LUCE di non sostenere alcuna spesa per la gestione del canale. La grande novità è sicuramente rappresentata dalla possibilità di condividere liberamente i video su social network, blog, siti web.
Per consentire agli utenti di YouTube di navigare agevolmente all’interno di una mole così vasta di materiali, sono state realizzate otto playlist tematiche. Cliccando su una di esse è possibile visualizzare i video in successione senza interruzione, oppure scegliere tramite agevoli comandi quali visualizzare. Ogni cinegiornale presenta una sintetica ma esaustiva descrizione delle sequenze visualizzate, ed informazioni relative alla data di realizzazione del cinegiornale ed il numero di catalogazione dello stesso. Per il momento non è possibile effettuare una ricerca avanzata all’interno del canale, cosa possibile invece nel sito web dell’archivio. Da migliorare la grafica e le funzioni per i dispositivi mobili. Da segnalare, nella playlist polvere di stelle, un video che passa in rassegna tutte le sigle storiche dei cinegiornali.

login | privacy